17 Andropausa / Menopausa maschile Questionario da non perdere

Che cos’è Andropausa?

L’andropausa è la condizione associata alla riduzione del testosterone dell’ormone maschile. Con l’invecchiamento degli uomini, il loro livello di testosterone diminuisce, ma quando gli uomini soffrono di Andropausa il livello ormonale scende al di sotto del livello normale.

Con l’invecchiamento degli uomini, questo calo è continuato e quasi il 30% degli uomini, quando raggiunge i 50 anni, generalmente ha esperienza di andropausa.

Quali sono le cause Andropausa?

L’andropausa è generalmente innescata da un basso livello di testosterone. Questo accade quando gli uomini invecchiano mentre il corpo inizia a produrre meno testosterone e allo stesso tempo, un altro ormone utile chiamato globulina legante gli ormoni sessuali (SHBG) inizia ad aumentare.

Tuttavia, ci sono anche alcune condizioni mediche che portano anche ad andropausa precoce come la rimozione chirurgica dei testicoli e il cancro ai testicoli.

Secondo la Mayo Clinic, il livello di testosterone diminuisce in media dell’1% ogni anno dopo che gli uomini hanno un’età pari o superiore a 30 anni. Anche alcune gravi condizioni di salute possono causare la condizione che l’annuncio precedente abbassa il livello T.

Quali sono i sintomi di Andropausa?

Ora ci possono essere diversi segni o sintomi di Andropausa che apportano cambiamenti psicologici, fisici ed emotivi negli uomini. Alcuni di loro sono:

  • Cambiamento di atteggiamento e umore
  • Problema nel ricordare le cose
  • Basso desiderio sessuale
  • Depressione
  • motivazione ridotta
  • Aumento del nervosismo
  • La fiducia in se stessi è ridotta
  • Soffre di disfunzione erettile
  • Basso livello di energia e affaticamento
  • Bassa massa muscolare e forza

Quanto dura Andropausa?

L’andropausa può durare da 15 a 20 anni.

Anche se questo non è ancora dimostrato che la condizione può andare per così tanto tempo o no, ma secondo alcune fonti, può durare fino a 15-20 anni.

Come è noto, il livello di testosterone diminuisce gradualmente con l’invecchiamento degli uomini, quindi varia anche a seconda degli individui. E questo è anche da qualche parte vero che se la condizione non viene trattata, può durare indefinitamente.

La cosa qui è che alcuni uomini potrebbero non sperimentare alcun tipo di cambiamento ormonale e quindi sono liberi da tensione ma coloro che incontrano tali sintomi sentiranno sicuramente disagio.

A che età inizia Andropausa?

L’andropausa inizia generalmente all’età di 30 anni.

Ma la condizione è rara all’età di 30 anni e solo poche persone possono manifestare i sintomi. Ma quando gli uomini raggiungono i 40 anni e oltre, inizia in genere il livello di disagio. In uno degli studi pubblicati NCBI si afferma che circa il 40% degli uomini è stato trovato con un basso livello di testosterone a 45 anni.

La menopausa maschile esiste davvero?

Molti uomini hanno una domanda nella loro mente che chiede se la menopausa maschile esiste davvero?

A volte ciò che accade è che gli uomini vedono molti cambiamenti in se stessi mentre invecchiano, ma non soffrono di menopausa maschile.

Secondo uno studio NCBI, si afferma che la menopausa maschile è inappropriata perché in questa condizione si vede un improvviso calo dell’ormone sessuale. Non è sicuro, ma può verificarsi negli uomini di mezza età o quando la produzione di testosterone fallisce.

Quindi uno può considerarlo reale come esiste per molti uomini e le persone devono ancora affrontare questa condizione come una sfida.

Come viene diagnosticata Andropausa?

I sintomi variano da uomo a uomo, quindi non è sempre facile diagnosticare andropausa.

Ma sì, ci sono alcune cose che il medico ti chiederà di conoscere completamente la condizione. Potrebbe chiederti come ti senti solo per verificare se alcuni sintomi corrispondono o meno alla condizione o corrispondono a un basso livello di testosterone.

Dopo di che:

  • Eseguirà un test fisico
  • Conoscerà i sintomi
  • Faranno test per vedere i problemi di salute che potrebbero contribuire alla condizione
  • Effettuerà esami del sangue in grado di misurare il livello di testosterone

Poiché possono esserci diverse altre condizioni che sono collegate a bassi livelli di testosterone come ipogonadismo, ipertensione, ecc., Quindi il medico verificherà sicuramente tutte queste condizioni per scoprire le possibilità prima di diagnosticare e andare in pausa.

NOTA– Ricorda che alcuni sintomi associati all’andropausa si manifestano anche nella vita normale quando gli uomini invecchiano, quindi non possono essere trattati.

Il testosterone è collegato con Andropausa?

Sì, il testosterone è direttamente collegato con Andropausa perché in questa condizione l’ormone maschile si riduce con l’età degli uomini. Quando il livello di T diminuisce, ciò porta a una scarsa funzione del desiderio sessuale, della massa muscolare, della densità ossea, del metabolismo e del livello di energia.

Quando il livello di testosterone aumenterà, allora la qualità della vita, il desiderio sessuale, il livello di energia, la forza di erezione ecc aumenteranno ovviamente e questo ridurrà la condizione di Andropausa.

Dovresti preoccuparti per Andropausa?

Sì, dovresti preoccuparti di Andropausa perché è legato al basso livello di testosterone e questo può essere davvero fastidioso.

La condizione è difficile da tracciare in quanto può mostrare effetti a lungo termine e si dovrebbe prenderlo sul serio. Ciò può declinare la sessualità e i cambiamenti dell’umore che incidono totalmente sulla qualità della vita. Anche gli uomini possono soffrire di malattie cardiovascolari con andropausa.

Oltre a questi, il desiderio sessuale ridotto, l’erezione più debole, la bassa massa ossea, la depressione, l’alto accumulo di grasso ecc. Sono anche legati alla menopausa maschile ed è davvero una questione di preoccupazione.

Andropausa è una malattia?

No, Andropausa non è una malattia.

È un processo di invecchiamento che gli uomini affrontano a causa del basso livello di testosterone che è un ormone sessuale secreto dai testicoli. Ciò si verifica quando gli uomini raggiungono i 45 anni e oltre. Tuttavia, gli uomini soffrono di diverse condizioni e disturbi indesiderati.

Ma dovresti anche sapere che tutti questi cambiamenti o sintomi non si verificano contemporaneamente. Non è necessario che i cambiamenti che stai vedendo siano dovuti all’Andropausa ma possano essere dovuti all’invecchiamento o a problemi di salute.

Quindi è completamente sbagliato dire che andropausa è una malattia, ma sì, può portare a diversi problemi o difficoltà nella vita sessuale.

Qual è la differenza tra Andropausa e menopausa maschile?

Generalmente, Andropausa è chiamata “menopausa maschile“, ma entrambi questi possono portare molti sintomi spiacevoli negli uomini.

Innanzitutto, rispetto alle donne in menopausa, andropausa non significa la fine della fertilità maschile. Solo la quantità e la qualità degli spermatozoi diminuiscono con l’età, ma gli uomini rimangono fertili. L’andropausa riduce lentamente la produzione di testosterone.

Secondo gli esperti, il livello di T diminuisce dell’1% ogni anno e la parte peggiore è solo dal 30% al 50% del calo sarà considerato dall’intero. In media, dal 40% al 65% degli uomini è interessato solo da questa condizione.

Tutti gli uomini ottengono Andropausa?

No, tutti gli uomini non soffrono di Andropausa.

Ma sì, i sintomi che si manifestano nelle persone dopo una certa età sono abbastanza simili all’Andropausa ma non si può dire che gli uomini ne soffrano. Cambiamenti legati all’età del livello ormonale si verificano in ogni uomo che è anche definito come carenza di testosterone o carenza di androgeni.

Dopo i 50 anni, gli uomini vedono un calo nella produzione di testosterone ma non si può dire che questo calo sia un segno della menopausa maschile.

Dopo Andropausa Un uomo smette di diventare duro?

No, non è che gli uomini non si induriscano dopo aver sofferto di Andropausa.

Dopo una certa età, molti uomini soffrono di disfunzione erettile, ma ciò non significa che non possano diventare duri. Dopo i 50 anni, l’erezione cambia negli uomini. Alcuni accadono gradualmente mentre alcuni uomini lo vedono rapidamente.

Ma quando gli uomini invecchiano, la loro capacità di trattenere o aumentare l’erezione diminuisce. Gli uomini che soffrono di Andropausa possono diventare difficili se si concentrano su alcuni cambiamenti nello stile di vita o si innamorano profondamente del loro partner.

Quali sono gli effetti del testosterone sugli uomini con Andropausa?

È già noto che il testosterone è responsabile del desiderio e dell’erezione del sesso maschile. Aumenta anche il processo metabolico come il sistema immunitario, i muscoli, il cervello, le ossa ecc. Ma quando il livello si riduce, porta a diverse condizioni indesiderate.

Secondo uno studio, Andropausa è definita come la graduale diminuzione dell’ormone sessuale maschile con l’età degli uomini. Quindi il suo effetto è anche diverso come debolezza, insonnia, disturbi dell’umore, disfunzione sessuale, affaticamento, perdita di motivazione ecc.

Quindi, quando gli uomini soffrono di andropausa, è ovvio che il livello di testosterone scenderà e si vedranno diversi problemi negli uomini. Ma ci sono modi per combattere Andropausa aumentando la libido e il testosterone.

La menopausa maschile può essere curata?

Sì, la menopausa maschile può essere trattata.

Esistono diversi trattamenti che possono aiutare a curare la menopausa maschile. Generalmente succede a causa del basso livello di testosterone; pertanto molti medici suggeriscono di fare una terapia sostitutiva con testosterone. Questo cura diversi sintomi come affaticamento, basso desiderio sessuale, depressione ecc.

Ma allo stesso tempo, ci sono alcuni rischi anche in questa terapia.

Oltre a questo, ci sono anche altri trattamenti per la menopausa maschile per migliorare la qualità della vita. Alcuni cambiamenti nello stile di vita come un corretto esercizio fisico, una corretta alimentazione, farmaci ecc. Sono i modi migliori per superare la menopausa maschile.

Quali sono i trattamenti per la menopausa maschile?

Dopo una certa età, il livello di testosterone si riduce gradualmente, il che è considerato normale e non devi soffrire. In precedenza, le persone erano circondate solo da uno o due trattamenti, ma al giorno d’oggi ci sono varietà di trattamenti andropausa disponibili.

Come ho discusso nella domanda precedente, la terapia sostitutiva con testosterone è uno dei modi per curare la menopausa maschile, ma ce ne sono anche altri.

L’andropausa è legata alla bassa libido, quindi ecco alcuni modi per superare facilmente la condizione:

  1. Gel di testosterone

I gel di testosterone sono considerati il modo più sicuro per trattare andropausa / menopausa maschile, ma devono essere presi con alcune precauzioni. Il gel deve essere applicato ogni mattina sulla parte superiore delle braccia o sulle spalle. Inoltre, non dovresti fare il bagno per cinque ore dopo aver applicato il gel.

  1. Iniezioni di testosterone

Puoi trovare anche iniezioni di testosterone che sono più convenienti per gli uomini. Questa iniezione deve essere presa ogni tre mesi. Il suo tasso di assorbimento è costante e il paziente non deve fare nulla.

  1. Macchie di pelle

I cerotti cutanei sono un altro modo utile per ricevere testosterone attraverso la pelle. Questo cerotto consente il rilascio costante di testosterone nel flusso sanguigno. Dovrebbe essere applicato una volta al giorno sull’area asciutta dell’addome, delle cosce, della schiena o delle braccia.

  1. Cambiamenti nello stile di vita

Fare alcuni cambiamenti nello stile di vita è un altro modo utile e migliore per trattare la menopausa maschile. Anche il tuo medico ti consiglierà di fare quanto segue:

  • Fare esercizio fisico regolare
  • Ridurre lo stress e la tensione
  • Mangiare sano
  • Lasciare fumare o bere alcolici
  • Dormi bene

Tutte queste abitudini di vita hanno già funzionato per gli uomini e hanno visto cambiamenti in modo positivo. Inoltre, dovresti consultare il tuo medico una volta.

  1. Integratore naturale

Ci sono anche integratori naturali che funzionano efficacemente nel trattamento di Andropausa. Uno di questi integratori è Provacyl, noto come integratore di ormoni per stimolare il corpo a produrre più testosterone e HGH. È composto da ingredienti naturali al 100% che aumentano il livello di T senza effetti collaterali.

  • Aumenta il desiderio sessuale e la libido
  • Migliora la salute e il benessere generale
  • Aumenta energia e potenza con resistenza fisica
  • Riduce le rughe e l’effetto dell’età
  • Aumenta il tasso di metabolismo

Provacyl è il modo migliore per trattare la menopausa maschile e rispetto ad altri metodi, è conveniente e richiede meno tempo per curare la condizione. Questo è il miglior integratore per la lotta all’andropausa maschile.

Come rimanere in equilibrio durante Andropausa?

Quando vieni a sapere che stai soffrendo di Andropausa, allora ci sono poche cose da seguire che aiuteranno gli uomini a rimanere in equilibrio.

Loro sono:

  • Metti alla prova i tuoi livelli ormonali per verificare se sono al giusto livello o meno
  • Continuare con una dieta a basso contenuto di proteine e fibre
  • Aumenta il livello di testosterone facendo esercizi con pesi
  • Perdere peso come richiesto
  • Lascia tutto ciò che abbassa il livello di testosterone come sigarette, caffeina, alcool, droghe e altri
  • Dormire in orario e almeno dalle sette alle otto ore e non meno di quello
  • Riduci il livello di stress e divertiti a fare le cose che desideri

Conclusione

Quindi qui ho discusso diversi tipi di domande relative ad Andropausa e ho risposto a loro in modo da non confondere. Spero che ora tutti i tuoi dubbi siano chiariti e puoi affrontare meglio se sperimenti Andropausa / menopausa maschile.

Se hai in mente altre domande o domande, puoi contattarci.

, , , , , , , , ,