Globozoospermia: cause, sintomi, tipi, diagnosi, trattamenti

Globozoospermia

La globozoospermia è una condizione nota come forma anomala della testa dello sperma e priva di un acrosoma utile per la fecondazione di un uovo.

In questo, invece di forma ovale, lo sperma ha una testa rotonda e un acrosoma che contiene enzimi per abbattere lo strato esterno di uovo per la penetrazione e la fertilizzazione manca. E a causa di ciò, si verifica l’infertilità ma allo stesso tempo rappresenta una causa molto piccola di fertilità maschile.

Ciò che accade in Globozoospermia

Molti uomini non conoscono questa condizione. Quello che succede è quando gli uomini sono sani; le teste degli spermatozoi sono di forma ovale in cui la testa è coperta da acrosoma (vescicola legata alla membrana). È costituito da enzimi necessari per rompere lo strato protettivo della cellula uovo.

Ma quando gli uomini soffrono di Globozoospermia, l’acrosoma non si sviluppa come richiesto o manca. In questo, la testa della cellula spermatica è di forma rotonda con anormale e la membrana nucleare.

Per questo motivo, gli uomini soffrono dell’incapacità delle cellule spermatiche e quindi non riescono a fecondare un uovo. In questa situazione, la globozoospermia rappresenta anche un’altra condizione chiamata teratozoospermia in cui lo sperma è presente ma con morfologia anormale.

Quanti tipi di globozoospermia sono disponibili?

Bene, la persona che soffre della condizione è divisa in due tipi: totale e parziale.

Nel globozoospermia totale, l’intero sperma ha una forma anormale e porta alla sterilità. Mentre in quello parziale, una parte dello sperma ha una forma anormale e il resto ha una forma corretta. In questo, gli uomini non soffrono di gravi condizioni, ma solo la fertilità si riduce.

Tuttavia, questa condizione è rara e si stima che colpisca solo 1 su 65,000 uomini. Si verifica principalmente nel Nord Africa, dove questo è conteggiato come 1 su 100 dei casi di infertilità maschile.

Come viene causata la globozoospermia?

Bene, la condizione è causata dalla mutazione nello specifico gene DPY19L2 che è responsabile della formazione dello sperma. Ma a parte questo, ci sono anche altre fonti per soffrire di Globozoospermia.

Questo gene si trova in quasi il 70 percento degli uomini che soffrono di questa condizione. Quello che fa il gene DPY19L2 è che dà istruzioni per produrre proteine che sono utili nello sviluppo delle cellule spermatiche. Aiuta nello sviluppo acrosomiale e nell’allungamento della testa dello sperma. C’è una perdita della proteina DPY19L2 quando gli uomini soffrono a causa della mutazione del gene DPY19L2.

Quindi il risultato è che non è presente alcun acrosoma negli spermatozoi e per questo motivo non si allungano. Quando l’acrosoma non è presente, lo sperma anormale non riesce a uscire dalla membrana esterna per fertilizzare e, quindi, gli uomini soffrono di infertilità.

Pochi ricercatori hanno anche dimostrato alcuni altri fattori che sono responsabili di spermatozoi anomali e che rendono difficile la fecondazione delle cellule uovo. Ma fino ad ora non è chiaramente noto come il gene DPY19L2 sia responsabile dello sviluppo di tali caratteristiche.

Come viene diagnosticata la globozoospermia?

Gli uomini che soffrono di questa condizione vogliono sapere come viene diagnosticata.

Bene, la condizione viene diagnosticata tramite analisi del seme. E questo viene fatto analizzando lo sperma eiaculato fresco al microscopio. L’analisi racconta completamente la motilità degli spermatozoi, la quantità di spermatozoi e anche la loro forma.

Secondo NCBI, al globozoospermia totale viene diagnosticata la presenza di spermatozoi a testa rotonda al 100% che non hanno acrosomi. Ma fino ad ora non è chiaro che quegli uomini la cui eiaculazione coprono sia le cellule normali che le cellule globozoospermia soffriranno o meno della stessa variazione di sindrome.

Tuttavia, questo è il fatto che i maschi soffrono di bassa fertilità o anche a volte infertilità ma a parte questo, non ci sono altre caratteristiche fisiche legate a questa condizione.

Qual è il trattamento per la globozoospermia?

Quando si tratta di curare la condizione, non esiste una tale cura per lo sperma anormale. Qui ti darò alcuni suggerimenti che sicuramente aiuteranno a sbarazzartene.

Self-Therapy

Dovresti sapere chiaramente che non esistono metodi di questo tipo che possono davvero aiutare a migliorare il difetto delle cellule spermatiche, ma sì, alcune altre cose possono essere fatte per ridurre o impedire ulteriori danni alle cellule spermatiche.

Alcuni includono la rimozione dello stress eccessivo che da qualche parte comporta nel danneggiare le cellule dello sperma come non seguire una dieta adeguata, fumare, bere alcolici, assumere droghe ecc. Inoltre, si dovrebbe sempre prendere l’abitudine di fare attività fisica ogni giorno, prendere una buona quantità di sonno, mangiare bene alimenti ecc. e tutte queste cose hanno mostrato effetti positivi anche sulla qualità e sulla quantità degli spermatozoi.

Metodo di iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI)

Come già sapete, non esiste una cura per la forma anormale degli spermatozoi, ma si può optare per un metodo di fecondazione assistita noto come iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI).

Questo metodo ha reso possibile il trattamento con quei pazienti che soffrono di diverse condizioni di infertilità maschile.

Tuttavia, fino ad ora il tasso di fertilità è basso rispetto a quello di cui ha bisogno, ma fino ad ora la ricerca sta studiando come migliorarlo. In questa procedura, viene iniettato un piccolo ago per fare un buco nello strato esterno dell’uovo e quindi viene inserito un singolo sperma all’interno per fecondare un uovo. Inoltre, l’intero processo elimina la necessità di spermatozoi di localizzare e fare in modo indipendente la fecondazione delle uova.

Supplemento naturale per superare l’infertilità maschile

Gli uomini che soffrono di infertilità vogliono sbarazzarsi della condizione al più presto in modo da cercare eventuali metodi rapidi che possano aiutarli a gestire la condizione. In questa situazione, puoi prendere l’aiuto di integratori naturali che sono sempre utili nel trattamento della condizione senza effetti collaterali.

Semenax è uno di questi integratori che si presenta sotto forma di pillola per infertilità maschile. In realtà, questo integratore per il potenziamento maschile è molto efficace e aumenta naturalmente il numero di sperma e sperma. Aiuta a stimolare l’attività sessuale e allo stesso tempo aumenta la produzione di sperma. Aumenta il volume di sperma eiaculato e aumenta anche l’intensità dell’orgasmo. Il supplemento è sicuro al 100% e composto da ingredienti naturali con una combinazione di aminoacidi.

Incartare

Bene, come hai saputo della Globozoospermia, è un caso raro, ma sì, gli uomini possono soffrirne in qualsiasi momento. Questo blog discute completamente su Globozoospermia, le sue cause, sintomi, tipi e trattamento. Spero che qualunque cosa sia discussa ti darà un chiaro concetto della condizione.

, , , , , ,