[Guida Completa] – Come può un diabetico superare la disfunzione erettile

Come può un diabetico superare la disfunzione erettile

Disfunzione erettile – in cui gli uomini soffrono di incapacità di mantenere o raggiungere l’erezione durante l’attività sessuale. Questa è una condizione comune che si verifica per gli uomini dopo aver raggiunto una certa età.

La sofferenza della disfunzione erettile può davvero peggiorare una vita sessuale felice ed è una vera sfida da affrontare. Tuttavia, anche gli uomini con diabete possono soffrire di ED. In effetti, gli uomini diabetici possono essere colpiti rapidamente dalla ED rispetto a quegli uomini che non hanno la malattia.

Ora le persone diabetiche possono anche soffrire di raggiungere un’erezione per soddisfare il proprio partner. Ma sai come è collegato tra loro?

Non preoccuparti, questo blog ti aiuterà sicuramente a capire la connessione tra disfunzione erettile e diabete, è possibile invertire la condizione e quali sono i diversi modi per curare l’ED con il diabete.

Disfunzione erettile e relazione del diabete: come sono correlati?

Ogni malato di diabete vuole sapere come la malattia è correlata alla ED. Tuttavia, sia l’ED che il diabete sono condizioni diverse, ma si dice che anche gli uomini che soffrono di diabete possano sviluppare l’ED.

È già noto che gli uomini possono soffrire di disfunzione erettile dopo aver raggiunto i 40 anni ma dopo 45 anni, se un paziente affetto da diabete sviluppa disfunzione erettile, allora è un segno di diabete di tipo 2.

Generalmente, il diabete si verifica quando c’è troppo zucchero circolante nel sangue. E sia il diabete che la disfunzione erettile sono collegati alla circolazione e al sistema nervoso. Quando il livello di zucchero nel sangue è scarsamente controllato, può anche danneggiare i vasi sanguigni e i nervi.

E questo danno ai nervi che controlla la stimolazione sessuale interferisce nel raggiungimento dell’erezione per avere rapporti sessuali di successo. Il flusso sanguigno è ridotto e porta alla disfunzione erettile.

Alcune persone che hanno il diabete di tipo 1 soffrono generalmente di arterie indurite che portano all’impotenza bloccando il flusso di sangue al pene. L’ED o l’impotenza sono più comuni negli uomini che soffrono di diabete di tipo 1. In questo, gli uomini sperimentano una piccola quantità di impotenza, ma per alcuni uomini, può continuare per un tempo più lungo.

Il diabete può causare impotenza?

Sì, il diabete può portare all’impotenza.

Si dice che circa il 35% al 75% degli uomini che soffrono di diabete soffriranno di ED o impotenza nel corso della vita. In realtà, la verità è che gli uomini che hanno già il diabete possono soffrire di impotenza 10-15 anni prima rispetto a quegli uomini che non hanno alcun tipo di diabete.

E quando gli uomini diabetici invecchiano, la condizione diventa più comune.

Come da WebMD, dopo che gli uomini raggiungono i 50 anni con diabete, la difficoltà a raggiungere l’erezione aumenta dal 50% al 60%. E quando gli uomini raggiungono i 70 anni, allora è quasi il 95% di probabilità di avere difficoltà con ED.

La metformin può causare impotenza?

Il paziente diabetico può conoscere meglio l’importanza della metformin ma molti utenti vogliono sapere, l’assunzione di metformina provoca disfunzione erettile?

Bene, vorrei dire che l’uso della metformin riduce il livello di testosterone, porta a disfunzione erettile e riduce anche il desiderio sessuale negli uomini (come menzionato in https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5296448/).

Ma pochi studi dimostrano che la metformina usata per trattare il diabete di tipo 2 può curare anche l’ED. Alcuni scienziati credono anche che questo possa essere un farmaco alternativo per il Viagra.

Pertanto, è una confusione per molti uomini se sarà utile o meno, quindi è meglio consultare il proprio medico una volta prima di prenderlo.

Il paziente diabetico può assumere il Viagra per superare la ED?

Generalmente gli uomini con diabete soffrono di ED e non riescono a raggiungere l’erezione. E a causa di ciò, molti uomini provano diversi farmaci per via orale per superare la disfunzione erettile e in questo contesto, un nome famoso è il Viagra.

Ma puoi prendere il Viagra se hai il diabete?

È vero che la terapia orale ha curato con successo la disfunzione erettile negli uomini diabetici.

Circa il 50% degli uomini con diabete di tipo 1 ha usato il Viagra e ha visto un miglioramento del livello di erezione, mentre circa il 60% degli uomini con diabete di tipo 2 lo ha trovato utile.

Quindi, come puoi vedere che la maggior parte dei pazienti diabetici lo ha trovato utile, quindi non c’è nulla di male nel prendere il Viagra per superare la disfunzione erettile, ma una volta che dovresti anche prendere consigli dal tuo medico.

La disfunzione erettile causata dal diabete può essere invertita?

Sì, la disfunzione erettile causata dal diabete può essere invertita in molti casi.

La ED è una condizione comune e quasi 30 milioni di uomini sono colpiti in America. In alcuni casi, si è spesso invertito con o senza farmaci.

Molti uomini chiedono, è reversibile in un paziente diabetico? La risposta è sì, lo è.

In uno degli studi pubblicati dal Journal of Sexual Medicine ha fondato il 29 percento del tasso inverso dopo 5 anni.

Anche se è vero che la maggior parte degli uomini sperimenterà un episodio di problema nel raggiungere l’erezione durante l’attività sessuale. E in alcuni casi, gli uomini non possono nemmeno sostenere un’erezione.

Ricorda inoltre che se la disfunzione erettile non è completamente guarita, puoi comunque eliminarne i sintomi con un trattamento adeguato.

Come possono gli uomini diabetici superare la disfunzione erettile?

Per quanto riguarda il trattamento, gli uomini che soffrono di DE vogliono davvero la cura migliore. Qui ti darò soluzioni per il diabete e l’impotenza.

Quindi esaminiamoli:

  • Trattamento naturale della disfunzione erettile del diabete

Esistono diversi trattamenti naturali che possono curare l’ED per i pazienti diabetici. Il cambiamento di stile di vita è una delle migliori cure per questa condizione.

Alcuni di quelli comuni includono smettere di fumare, bere alcolici, perdere chili in eccesso, fare attività fisica ecc.

Esercizi di Kegel – Oltre a questi, dovresti fare esercizi di Kegel che aiutano gli uomini a eiaculare meglio. Rafforza i muscoli del pavimento pelvico e allo stesso tempo migliora la funzione erettile. Uno studio ha scoperto che l’esercizio del pavimento pelvico ha aiutato gli uomini diabetici a curare completamente l’ED e a raggiungere e mantenere l’erezione.

Terapia di coppia – La disfunzione erettile può anche avere un impatto negativo sull’autostima e può causare ansia o depressione. Ma se la condizione è curata individualmente, il problema può essere risolto. Puoi chiedere aiuto a qualsiasi psichiatra o psicologo in grado di eliminare completamente l’ED. La terapia di coppia aiuta entrambi i partner a parlare dei propri sentimenti e a liberarsi della disfunzione erettile.

Trattamento alternativo– Alcuni altri modi includono l’agopuntura che cura anche l’ED. Anche se prendi il ginseng, allora è anche uno dei modi migliori per superare la disfunzione erettile.

NOTA– Sebbene non vi siano dubbi sul trattamento, è comunque necessario consultare il medico una volta.
  • Migliore pillola per ED per diabetici

Gli uomini generalmente vogliono sbarazzarsi della condizione al più presto e quindi cercano un trattamento rapido. In questo contesto, le pillole ED sono molto utili e puoi ottenerne molte.

VigRX Plus è una delle migliori pillole di potenziamento maschile che aiutano a curare completamente l’ED. Questa è una pillola naturale che contiene ingredienti naturali al 100% senza effetti collaterali. Questa pillola è anche considerata come il miglior potenziamento maschile per i diabetici e gli uomini possono prenderla senza problemi.

Molti medici lo raccomandano per avere una vita sessuale migliore. Aumenta la forza di erezione e una cura completa per gli uomini che soffrono di ED. Aumenta il flusso sanguigno nell’area genitale e allo stesso tempo supporta la produzione di ormoni sessuali e migliora le prestazioni sessuali complessive.

Esistono diverse altre pillole ED che possono curare la condizione. Generalmente, dopo la diagnosi di ED, i medici raccomandano farmaci per via orale come Viagra o Cialis. Tutte queste pillole aiutano ad aumentare il flusso sanguigno al pene e hanno mostrato risultati positivi.

Infatti l’assunzione di queste pillole non interferirà con il paziente diabetico. Anche loro non sono interagiti negativamente con altri farmaci per il diabete come la metformina.

Dichiarazione di non responsabilità– Prima di assumere queste pillole, è necessario consultare il proprio medico se saranno al sicuro per voi o no.
  • Supplementi

Ci sono molti integratori disponibili che possono aiutare a superare l’ED in modo efficace. Alcuni di essi includono:

Maca – È un ortaggio comune che fa bene alla salute degli uomini. Quando è stato studiato sugli animali, si è scoperto che era un potenziatore del comportamento sessuale.

Yohimbe– Questo ha mostrato un miglioramento della funzione sessuale e proviene da una corteccia di albero africano. È un integratore naturale per aiutare facilmente l’impotenza.

L-arginina: è anche un aminoacido comune presente in diversi integratori. Aiuta a migliorare la funzione erettile e anche sicuro da usare.

Fieno greco – In uno degli studi, il fieno greco è stato trovato un stimolante dell’eccitazione e dell’orgasmo sessuale insieme all’aumento di energia e forza muscolare. Questo è anche un integratore sicuro per curare la disfunzione erettile.

Conclusione

Bene, alcune persone sono davvero frustrate quando soffrono di ED ma gli uomini con diabete che portano alla ED sono una cosa comune da osservare. Tuttavia, la disfunzione erettile può essere invertita più volte, ma si dovrebbe sempre cercare di curare la condizione al più presto.

In questo blog, ho discusso della disfunzione erettile e del diabete, come sono collegati e quali sono i modi per superarlo.

, , , , , ,