Peyronie Malattia esercizi per curare il pene curvo (malattia di Peyronie)

Peyronie Malattia esercizi

Tutti sono a conoscenza della malattia della peyronie sebbene si manifesti in un numero molto inferiore di persone. Tuttavia, è una delle condizioni peggiori di cui nessuno vuole soffrire.

La malattia di Peyronie è anche conosciuta come pene piegato o pene curvo generalmente causato dal tessuto cicatriziale, che si accumula all’interno del pene. A causa di ciò, il pene diventa corto ed è molto doloroso al momento dell’attività sessuale.

Quegli uomini che hanno il pene piegato, sanno che è la condizione che non può essere curata da sola. Anche molti medici hanno affermato che solo interventi chirurgici o farmaci possono risolvere questa malattia.

Ma alcuni studi recenti hanno detto che oltre alla chirurgia, fare alcuni esercizi o massaggi può aiutare a uscire dalla condizione. Anche gli uomini hanno anche condiviso la loro esperienza personale con gli esercizi e hanno dimostrato di essere efficaci per superare la malattia della peyronie dopo aver fatto continuamente gli esercizi per un certo periodo di tempo.

Non solo il pene piegato diventerà normale, ma il tuo pene si rafforzerà e la cosa principale, gli esercizi sono facili da eseguire a casa.

Size Genetics

In che modo gli esercizi aiutano a dare sollievo dalle condizioni della peyronie?

Seguire gli esercizi per il pene piegato è quasi lo stesso che usi il dispositivo di trazione del pene per curare la malattia della peyronie. Poiché i dispositivi di stretching utilizzano la risposta naturale del corpo ai tessuti in crescita per rilasciare la tensione riducendo così la curvatura del pene.

La malattia della peyronie peggiora con gli esercizi?

Bene, ci sono possibilità che il tuo pene piegato possa peggiorare se gli esercizi non vengono eseguiti correttamente. Anche se preferisci alcune delle opzioni di trattamento, allora c’è anche la possibilità che fare esercizi per il pene possa apportare alcune modifiche.

Quindi, ogni volta che soffri di tale condizione, quindi una volta dovresti consultare prima il medico. Lui / lei può istruirti meglio se gli esercizi del pene sono utili per te o no.

Esercizi per superare la malattia di Peyronie

Potresti non ottenere molti esercizi per raddrizzare il tuo pene curvo, ma qualunque siano gli esercizi disponibili, tutti questi funzionano efficacemente per curare il problema. Seguire gli esercizi ovviamente aumenta la lunghezza e la circonferenza del pene e offre molto sollievo dalle condizioni dannose.

Anche se qui otterrai alcuni dei migliori esercizi per il pene curvo, ma alcuni degli esercizi potrebbero non funzionare per curare i problemi legati alla malattia della peyronie e sarà meglio consultare il tuo medico una volta.

Ora, se vuoi eseguire esercizi penieni, eccone alcuni tra cui scegliere.

Esercizi di allungamento del pene

Uno degli esercizi migliori e più consigliati è il dispositivo di allungamento del pene. Si tratta di allungamento del pene in stato flaccido. Prima di fare questo esercizio, devi riscaldarti. Puoi usare un asciugamano per avvolgere il tuo pene, ma assicurati che sia imbevuto di acqua calda e tienilo sul pene per almeno 5 minuti.

In questo modo il tuo pene fluirà il sangue e ora è il momento di fare l’esercizio. Per fare questo esercizio, devi seguire la procedura corretta.

Innanzitutto, tieni il pene dietro la testa e tira lontano da esso per 10 secondi. Ora allungalo di nuovo ma verso il basso, verso l’alto, a sinistra e a destra. Mantieni ogni posizione per 10 secondi e continua questo processo circa 20 volte.

Devi fare questo allungamento a meno che non lo senti sulla base del tuo pene. Non dimenticare di farlo regolarmente per alcuni minuti. Questo è l’unico modo per rendere normale il tuo pene piegato. Ti viene anche chiesto di farlo lentamente in modo da non provare alcun tipo di dolore.

Quando ti senti a disagio, smetti immediatamente di fare e rilassati. Come già accennato in precedenza, fallo correttamente senza danneggiare o ferire il tuo pene.

Jelq curvo

Questo è un altro potente esercizio che aiuta a raddrizzare il pene piegato. Fare questo esercizio ha bisogno di un lubrificante. Questo viene eseguito quando il tuo pene non è completamente eretto. In questo esercizio devi usare il pollice e l’indice.

Devi fare un segno “OK” e tenere il tuo pene stretto attorno alla base e poi mungere dalla base del pene. Al momento della mungitura, il tuo pene dovrebbe essere tirato nella direzione opposta alla curvatura. Quando raggiungi la testa del pene, devi ricominciare dalla base con l’altra mano.

Ma qui è anche raccomandato che mentre segui questo esercizio, dovrebbe essere fatto correttamente con la giusta tecnica. Se non sai come farlo, puoi trovare alcuni video o passaggi che ti guideranno completamente su come procedere con la tecnica jelq curva per il trattamento della curvatura del pene.

Puoi eseguire questo metodo 10-15 volte ma dovresti fare qualche pausa e continuare di nuovo. Fallo per 200 volte e cerca di evitare l’eiaculazione.

Dopo aver fatto questo esercizio regolarmente e averlo inserito nel tuo programma di ingrandimento del pene, puoi vedere i cambiamenti nel tuo pene piegato in quanto ridurrà la curvatura e lentamente diventerà diritta. E dopo ciò, quando il pene curvo diventerà dritto, anche le tue prestazioni sessuali saranno migliorate.

Puoi anche seguire l’esercizio di Kegel se soffri di erezione bassa e vuoi avere un’erezione più lunga e più dura insieme a un controllo dell’eiaculazione potente e maggiore.

Massaggio del pene

Un altro esercizio che può aiutare il tuo pene piegato a raddrizzare è facendo il massaggio del pene. Può essere utile massaggiare il pene piegato in uno stato flaccido nell’area della placca sul lato del pene.

Includere il massaggio quotidiano sugli esercizi del pene è utile in quanto fornisce sempre risultati più rapidi e migliori. Massaggia delicatamente la zona interessata usando del lubrificante per farti sentire a tuo agio e continua per 15 minuti.

Dovresti sapere che il massaggio aiuterà a levigare l’area interessata dalla placca. I tessuti diventano morbidi e lentamente puoi vedere che la curvatura del pene verrà rimossa.

Altri modi per curare il pene piegato

Bene, a parte gli esercizi penieni per superare la malattia della peyronie, ci sono anche altri modi. Sebbene sia noto che questa condizione non ha alcuna soluzione permanente, ma sì, sono disponibili opzioni di trattamento che possono dare sollievo da tale pene curvo.

È possibile ottenere farmaci per via orale o farmaci topici per ridurre i sintomi. Anche la terapia di iniezione è istruita da molti di loro per aiutarti da tale condizione.

Alcuni metodi chirurgici, le onde d’urto sono le opzioni di trattamento disponibili, ma prima di passare attraverso questi metodi, una volta consultare il medico per un risultato migliore.

Che altra opzione di trattamento disponibile per la malattia della peyronie

Quegli uomini che soffrono di un pene piegato o di una malattia della peyronie, per loro c’è ancora una buona notizia che sta usando il dispositivo di Peyronie. Questo è uno dei dispositivi utili che sono fatti per curare il pene piegato, specialmente a causa della malattia della peyronie.

Molti uomini preferiscono utilizzare questo dispositivo per migliorare le condizioni del loro pene curvo. Questo è facile da usare e può essere utilizzato da tutti gli uomini che soffrono di cazzo piegato in qualsiasi momento. Non solo raddrizza il pene piegato alla normalità, ma allunga anche il pene.

Size Genetics

Conclusione

Gli esercizi di malattia della peyronie sono utili per curare il pene curvo perché questi esercizi curano il problema di fondo che può davvero curare il tessuto cicatriziale interno. Bisogna sempre concentrarsi sugli esercizi per ottenere risultati migliori.

Tuttavia, ci sono anche altri metodi per trattare la malattia della peyronie che include il dispositivo peironie o il dispositivo di trazione.

, , , , ,